Now loading.
Please wait.

Menu

+39 035 4231111

info@sfservizi.it

Credito d'imposta per ricerca e sviluppo

HomeNews SFCredito d'imposta per ricerca e sviluppo
HomeNews SFCredito d'imposta per ricerca e sviluppo
Credito d'imposta per ricerca e sviluppo

Credito d'imposta per ricerca e sviluppo

posted in News SF by Ufficio Stampa

 Possono beneficiare di questa agevolazione le imprese di qualsiasi dimensione, localizzate su tutto il territorio nazionale.

 Al credito d’imposta sono ammissibili:

 - lavori sperimentali o teorici svolti con la principale finalità dell’acquisizione di nuove conoscenze sui fondamenti di fenomeni e di fatti osservabili;

 - ricerca pianificata o analisi critiche miranti ad acquisire nuove conoscenze da utilizzare per mettere a punto nuovi prodotti, processi o servizi;

  - acquisizione, combinazione, strutturazione e utilizzo delle conoscenze e capacità esistenti di natura scientifica, tecnologica e commerciale, allo scopo di produrre piani, progetti o disegni per prodotti, processi e servizi, modificati o migliorati;

  - produzione e collaudo di prodotti, processi e servizi, a condizione che non siano impiegati o trasformati in vista di attività industriali o per finalità commerciali.

 Le spese agevolabili sono relative a: 

  - personale altamente qualificato impiegato nelle attività di R&S;

  - quote di ammortamento delle spese di acquisizione o utilizzo di strumenti ed attrezzature da laboratorio;

  - spese relative a contratti di ricerca (con università, centri di ricerca e altre imprese);

  - personale dipendente non altamente qualificato e privative industriali.

A decorrere dall’esercizio 2015 e fino all’esercizio 2020 è riconosciuto un credito d’imposta  nella  misura compresa tra il 25% (per quanto riguarda le quote di ammortamento delle attrezzature da laboratorio e le competenze tecniche per privative industriali) e il 50% (per quanto riguarda i costi del personale altamente qualificato e quelli relativi a contratti di ricerca)  delle spese sostenute in eccedenza rispetto alla media dei medesimi investimenti realizzati negli esercizi 2012, 2013 e 2014.

 La legge di stabilità 2017 ha stabilito inoltre che  la misura del credito si alza al 50% per tutte le tipologie di spesa a partire dall’esercizio 2017.

 

ricerca e sviluppo credito d'imposta agevolazione legge di stabilità


02 04, 17
Richiedi informazioni
Compila i seguenti campi e riceverai adeguato supporto


Richiedi informazioni