Now loading.
Please wait.

Menu

+39 035 4231111

info@sfservizi.it

Bando I.N.A.I.L. 2015

HomeNews SFBando I.N.A.I.L. 2015
HomeNews SFBando I.N.A.I.L. 2015
Bando I.N.A.I.L. 2015

Bando I.N.A.I.L. 2015

posted in News SF by Ufficio Stampa

L’Inail incentiva, attraverso il finanziamento in conto capitale delle spese, le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro o l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

Beneficiari

I soggetti destinatari dei contributi sono le imprese, anche individuali, ubicate su tutto il territorio nazionale iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.
Condizione per la presentazione della domanda è:
A. possesso dei requisiti di ammissibilità
B. raggiungimento di un punteggio di soglia minima, determinato da:
·         dimensione aziendale
·         rischiosità dell'attività di impresa
·         numero di destinatari
·         finalità ed efficacia dell'intervento

Investimenti ammissibili

Sono ammessi a contributo progetti ricadenti in una delle seguenti tipologie: 

1. progetti di investimento volti al miglioramento delle condizioni di salute e sicurezza dei lavoratori
2. progetti di responsabilità sociale e per l’adozione di modelli organizzativi.
3. Progetti di bonifica di materiali contenenti amianto.

Le imprese possono presentare un solo progetto per una sola unità produttiva, riguardante una sola tipologia tra quelle sopra indicate.
Le spese ammesse a contributo devono essere riferite a progetti non realizzati e non in corso di realizzazione alla data del 5 maggio 2016.
Per quanto riguarda la tipologia 1 (progetti di investimento), il progetto può essere articolato in più interventi/acquisti purché essi siano tutti riconducibili alla medesima “Tipologia di intervento”.
Per i progetti di tipologia 2 (progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale) l’intervento richiesto può riguardare tutti i lavoratori facenti capo ad un unico datore di lavoro, anche se operanti in più sedi o più regioni.
Per i progetti di tipologia 3 (Progetti di bonifica da materiali contenenti amianto) sono esclusi gli interventi su strutture delle quali l’azienda richiedente detiene la proprietà ma che ha dato in locazione ad altra azienda.

Agevolazione

L’agevolazione è costituita da un contributo a fondo perduto fino al 65% dei costi ammissibili fino ad un massimo di 130.000 euro.

 

 

 

bando inail inail investimenti agevolazione


22 02, 16
Richiedi informazioni
Compila i seguenti campi e riceverai adeguato supporto


Richiedi informazioni